NOI E LORO

Dal
03
/
03
Al
03
/
06
Produzione FØROSCENICA
Testo e Regia di Marcello De Angelis
Con Marta Chiara Amabile, Gabriele Bacco, Mario De Caro,
Giudo Di Geronimo, Gerarda Mariconda, Antonino Masilotti,
Annalaura Mauriello, Michela Ventre e Mattia De Angelis
Scenografia, disegno luci e direzione tecnica Luciano Cappiello
Costumi Max Max
SINOSSI: Una casa lontana da noi, al di fuori del tempo e dello spazio, circondata dalla morte, abitata da sei entità: un padre, una madre, una figlia, una cameriera, un medico ed un tuttofare. Questi vivono, oppure si trascinano a vivere, ognuno intrappolato nella routine che le estreme condizioni di fuori gli ha costretto addosso. L’arrivo di un’estranea, Agatha, forse segretamente attesa, rompe la bolla di ripetitività e rivela la natura del mondo in cui vivono. I sei abitanti, dalla diffidenza iniziale, iniziano a rivelarsi per cosa sono veramente, ed assieme a loro la casa, dimostrando la frammentazione della propria identità, non più unica in loro ma nascosta in modi di dire, frasi, gesti, ritualismi condivisi tra tutti. Prospero, un altro estraneo con un passato in comune con Agatha, rivela alla protagonista che in casa si nasconde un intruso, mettendo in dubbio la natura della famiglia. Ma è tardi: Agatha è immersa in una profonda melma di misteri più densi: una vicenda che si avvolge su se stessa, di cui lei è ora vittima passiva ora in controllo, pozzo grigio e rosso di disgregazione in cui l’intera storia non appartiene più a nessuno, ma a tutta l’umanità.
NOTE DI REGIA: Noi e Loro nasce da un’urgenza e una visione. L’urgenza di parlare della capacità di internet di sintetizzare e velocizzare la trasmissione dell’arte e dei pericoli che questo nasconde, di come il “meme” si sia ramificato e sostituito ai classici significanti della nostra cultura, e della oscura possibilità che tutto questo possa essere usato per degli scopi nefasti. La visione fu quella di sei personaggi, calati in un “teatro di genere ”fantascientifico, che usassero proprio dei memi teatrali per lanciare un allarme in tre atti. Da quella visione è nato un atto unico in cui il linguaggio drammaturgico stesso viene reso personaggio scenico: dialogo, monologo, flashback, retcon, cliffhanger, rottura della quarta parete, coro, tutto è in ultra-evidenza (con chiave di lettura fisicamente presente come oggetto scenico) e vuole sottolineare proprio quella possibilità e pericolosità del controllo su una narrazione. La scenografia, composta da sette strutture monolitiche, muta e viene stravolta più volte dagli attori, assecondando proprio quel controllo di cui sono vittime anche luci e musica. Il linguaggio trova fissità in alcune frasi che i personaggi si ritrovano a declamare quasi al di fuori della propria coscienza, e nella ripetizione rivelano la disgregazione delle identità dei personaggi ed una propria intrinseca volontà di imporsi sulla coscienza collettiva e diventare memi del futuro dell’umanità.
Compra biglietti online

Orari

ORARIO SPETTACOLI

Sabato - ore 20.30
Domenica - ore 19.00

SCARICA IL LIBRETTO

Biglietteria

BIGLIETTI

Intero € 12,00
Ridotto studenti € 8,00
Evento fuori abbonamento (10 dicembre): 15€

ABBONAMENTO (4 spettacoli)

Intero 40€
Ridotto studenti 25€

ABBONAMENTO (7 spettacoli)

Intero 70€
Ridotto studenti: 45€

ORARI BOTTEGHINO

Tutti i giorni di spettacolo a partire da un’ora prima della rappresentazione.
La prevendita è garantita dal servizio di biglietteria on-line, dove previsto.
Le prenotazioni sono valide fino a 15 minuti prima dello spettacolo.

CONTATTI

Tel. Botteghino: 340 835 4657 | 331 228 8792
Mail: info@mascheranova.it


CARTA DEL DOCENTE:

Se sei un docente di ruolo delle istituzioni scolastiche statali puoi ottenere un buono di € 500 da spendere in attività culturali.

Il Piccolo Teatro aderisce al progetto e ti dà la possibilità di acquistare i biglietti* e gli abbonamenti della stagione utilizzando la Carta del Docente.

Come fare:

1-  Vai sul sito cartadeldocente.istruzione.it, sulla pagina crea buono.
2- Seleziona come esercizio/ente fisico il Teatro Mascheranova.
3- Genera un buono per ogni singolo  biglietto/abbonamento (non è possibile acquistare più biglietti/abbonamenti con uno stesso buono).
4- Inserisci l'importo corrispondente al biglietto/abbonamento.
5- Scarica e invia il buono a info@mascheranova.it e telefona al numero 3312288792 per scegliere lo spettacolo e la data o l'abbonamento desiderato.

Non è possibile richiedere di generare il bonus per acquistare il biglietto/abbonamento presso la biglietteria del teatro prima dell'inizio dello spettacolo.

Contattaci per ulteriori informazioni oppure visita il sito cartadeldocente.istruzione.it.

18APP:

Se hai 18 anni puoi ottenere un buono di € 500 da spendere in attività culturali.

Il Teatro Mascheranova aderisce al progetto e ti dà la possibilità di acquistare i biglietti* e gli abbonamenti della stagione utilizzando il Bonus 18app.

Come fare:

1- Vai sul sito 18app, sulla pagina crea buono.
2- Seleziona come esercizio/ente fisico il Teatro Mascheranova.
3- Genera un buono per ogni singolo biglietto/abbonamento (non è possibile acquistare più biglietti/abbonamenti con uno stesso buono).
4- Inserisci l'importo corrispondente al biglietto/abbonamento.
5- Scarica e invia il buono a info@mascheranova.it e telefona al numero 331 2288792 per scegliere lo spettacolo e la data o l'abbonamento.

Non è possibile richiedere di generare il bonus per acquistare il biglietto/abbonamento presso la biglietteria del teatro prima dell'inizio dello spettacolo.
Per ulteriori informazioni visita il sito 18app o contattaci a info@mascheranova.it


SI RINGRAZIA:

- Il comune di Pontecagnano Faiano per il patrocinio.
- Laboratorio Salus, Nirvana Baronissi, Poligrafica Fusco per il sostegno.
- Il Circolo Occhi verdi di Legambiente per aver messo a disposizione gli spazi della Green Station.

Come arrivare

Via Isonzo, 6 - 10, Pontecagnano Faiano, 84098 (SA)